18/07/19

Alexandra

MIRANDOLA


Sono Alexandra, ho 25 anni e ho fondato il Comitato Azione Civile Vero-Mirandola nella mia città.

Studio lingue all'università di Modena per diventare insegnante, perché credo nell'enorme responsabilità educativa che la scuola ha nei confronti dei giovani studenti. Oggi più che mai i ragazzi hanno bisogno di punti di riferimento e di insegnanti motivati.

Da due anni mi interesso attivamente di politica e ho aderito con entusiasmo all'iniziativa dei Comitati per una ragione in particolare: non sopporto la diffusione, in malafede, di false notizie.
"Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe", diceva lo scrittore statunitense Mark Twein qualche decennio fa, eppure sembra così attuale...

Sapere e capire la verità è molto più impegnativo che credere ad una bugia ben costruita. Lo vediamo oggi, nell' "epoca delle fake news" dove tutto è concesso, tranne essere seri.

La sfida enorme che la mia generazione deve intraprendere è quella di cercare la verità, studiare, conoscere senza mai accontentarsi del "l'ho sentito dire". Conoscere la verità è un Diritto di tutti ma cercare la verità è un Dovere di tutti coloro che hanno o che vogliono avere una responsabilità, a qualsiasi livello.

Per questo è nato il Comitato Vero-Mirandola. Sono sicura che tante persone hanno voglia di essere coinvolte in qualcosa di nuovo e di provare a costruire un pezzo del futuro.